Quinta giornata del campionato russo pronta a incominciare nel weekend. Due le squadre a 10 punti: lo Zenit San Pietroburgo, campione in carica, è di scena a Ufa, mentre il Rubin Kazan se la vedrà col Khimki. Cercano di non perdere il treno di testa lo Spartak Mosca, impegnato a Tula, e la Lokomotiv, in un importante scontro col Krasnodar.

Scommesse Russian Premier League, i consigli

Pronostici Russian Premier League

Ufa-Zenit San Pietroburgo

È un bell’inizio di campionato quello dello Zenit campione di Russia in carica. Dopo tre vittorie consecutive in campionato, cinque contando tutte le competizioni, gli uomini di Semak hanno subito all’ultimo il pareggio della Lokomotiv nel turno precedente, fermandosi sull’1-1. Sono comunque 10 i punti dei pietroburghesi, miglior attacco del campionato con 11 gol fatti, ed è probabile ne arrivino altri tre nel fine settimana, dopo la trasferta che li vedrà opposti al modesto Ufa. Dopo due sconfitte e un pari, è arrivato il primo successo dei biancorossi in casa della sorpresa Nizhny Novgorod, tuttavia le loro probabilità di strappare almeno un punticino appaiono basse.

Ufa-Zenit Over 2.51.70

Lokomotiv Mosca-Krasnodar

Alla RZD Arena va in scena la sfida tra la terza e la quinta forza del campionato. Dopo un inizio a spron battuto, la Lokomotiv ha infilato due pareggi di fila, anche l’1-1 contro lo Zenit raggiunto grazie a un rigore al 90esimo ha il sapore di una vittoria. I ferrovieri rimangono attaccati alla vetta, sono a -2, e si presentano a questo match con un buon reparto offensivo in grado di segnare 7 reti finora. A proposito, il Krasnodar ha il secondo miglior attacco dell’intera Russian Premier League, ben 8 gol fatti, sotto solo allo Zenit. I neroverdi, dopo aver perso due partite con un gol di scarto, hanno superato 3-2 l’Arsenal Tula rimettendosi in corsa per un posto nei piani alti della graduatoria.

Lokomotiv Mosca segna il primo goal1.91

Khimki-Rubin Kazan

Dieci punti per il Rubin Kazan, primo a pari merito con lo Zenit. Gli uomini di Sluckij si presentano alla partita con la migliore difesa del campionato, solo due gol subiti, pronti a riprendersi dopo un momento di appannamento. L’eliminazione dalla Conference League con il Rakow, con tanto di rigore decisivo sbagliato nei supplementari, ha lasciato un segno sul Kazan, fermato a sorpresa dal Krylja Sovetov sull’1-1. La partita di oggi dovrebbe essere quella del riscatto, visto che il Khimki ha perso sonoramente con il Sochi nell’ultima, e in generale ha vinto solo una delle precedenti nove partite.

Rubin Kazan batte Khimki2.25

Arsenal Tula-Spartak Mosca

Lo Spartak Mosca di Rui Vitoria sta vivendo un periodo complicato. Due vittorie e due sconfitte nelle prime quattro, estromesso nettamente dal Benfica nel doppio confronto in Champions League, appena tre gol fatti fino a ora, a fronte, se non altro, di altrettanti gol subiti. I biancorossi non hanno altra opzione che la vittoria in quel di Tula, contro una compagine da dieci reti subite fino adesso, peggior attacco del campionato, e appena due partite vinte nelle ultime otto tra Russian Premier League e amichevoli. Insomma, tutti ingredienti che fanno propendere per il Goal.

Tula-Spartak Goal1.85

Author Image

Prossimo articolo

Loading...