Seconda giornata di campionato di Ligue 1: Sabato 29 agosto, debutto stagionale per il Montpellier di Michel Der Zakarian, Rennes a caccia della prima vittoria dopo il pareggio di sabato scorso. Andiamo a vedere la situazione delle due squadre.

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Sabato 29 agosto 2020

Ora del calcio d’inizio? 17:00

Dove si gioca? Roazhon Park (Rennes)

Canale TV: DAZN

Rennes-Montpellier: presentazione della partita e pronostico

Una partita ufficiale nelle gambe per la squadra di Julien Stéphan. Sabato scorso, nel primo match di campionato, il Rennes non è andato oltre l’1-1. Nella trasferta di Lilla, giocata allo stadio Pierre Mauroy, il Rennes ha pareggiato 1-1, al termine di un match molto movimentato. Difatti, tra il 35′ e il 43′, ci sono stati ben due espulsi: uno per parte. Il primo a farsi espellere è stato il difensore del Rennes Sacha Boey, dopo aver commesso un bruttissimo fallo. Il secondo, invece, dopo soli otto minuti, è stato il difensore del Lille Reinildo Mandava, espulso anche lui per un brutto intervento. Nel mezzo, al 40′, la rete del vantaggio dei padroni di casa siglata da Jonathan Bamba, che ha realizzato un grandissimo gol, spedendo il pallone nell’angolo basso, alla sinistra del portiere. La reazione del Rennes è arrivata soltanto alla fine della partita, quando al 74′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Da Silva di testa ha insaccato la palla in rete per il gol del pareggio. Rennes che riesce, così, ad agguantare la partita e a strappare un pareggio, evitando la sconfitta al debutto.

Dall’altra parte ci sarà il Montpellier, che è al suo debutto in campionato, dopo aver saltato la prima giornata in programma contro il Lione, a causa del recupero Champions proprio della squadra di Rudi Garcia. Dopo l’ottimo campionato disputato nel 2019/2020, chiuso all’ottavo posto, la formazione di Michel Der Zakarian vuole partire subito forte. Sono state quattro le amichevoli disputate dal Montpellier, di preparazione alla nuova stagione. Sono arrivati due pareggi, una sconfitta e una vittoria. Il 28 luglio, nella prima amichevole stagionale giocata contro lo Strasburgo, è arrivata una sconfitta per 2-1. La nota positiva è stata la rete di Florent Mollet. Nel secondo incontro, invece, un pareggio con reti, contro il Bastia. A segno, per il Rennes: Stephy Mavididi – acquistato dalla Juventus – e Teji Savanier. La prima vittoria (3-1) è arrivata nella terza uscita stagionale, trasferta giocata in casa del Rodez (squadra francese). Decisivi, per la vittoria finale: il centravanti Gaetan Laborde, che ha segnato la prima rete; il difensore Pedro Mendes ha raddoppiato; mentre, il terzo gol è stato realizzato dal centrocampista Keagan Dolly. Nell’ultimo match (il più recente), giocato sabato scorso, è finita 1-1 con il Metz. Ancora una volta, la rete è stata realizzata da Gaëtan Laborde, che ha chiuso la pre-season con due gol su quattro partite disputate.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

La partita nel dettaglio

Sabato scorso, al debutto, il Rennes si è presentato con il 4-3-3. Contro il Montpellier, la squadra di Stéphan si è schierata con Mendy tra i pali. Sarà sicuramente lui il portiere anche in questa partita. Vista l’espulsione di Boey, la linea difensiva cambierà sicuramente. A destra, potrebbe essere dirottato Aguerd. Il difensore centrale verrebbe, così, adattato per sopperire l’assenza di Boey. Maouassa, che ha giocato a sinistra nell’ultimo match, potrebbe far coppia con Da Silva centralmente. A sinistra, una maglia da titolare potrebbe prendersela Soppy. Nel terzetto di centrocampo, invece, probabile riconferma per Martin e Nzonzi, con Camavinga indiziato a prendersi l’altra maglia da titolare. Pochi dubbi sul trio d’attacco: fiducia, ancora una volta a Raphinha, Niang e Terrier.

Il Montpellier, invece, dovrebbe rispondere col 5-4-1. Una formazione molto abbottonata vista la portata e la forza dell’avversario. Dunque, in porta spazio a Omlin. La difesa a cinque, potrebbe essere composta da Souquet sulla destra; Congré, Mendes e Oyongo nel terzetto di difesa, con Ristic largo a sinistra. Linea di centrocampo a quattro, con Ferri a destra; Savanier e Le Tallec centralmente e Chotard sulla sinistra. Davanti, unico riferimento offensivo: Gaëtan Laborde, il bomber del Montpellier. Sbirciando, tra gli ultimi cinque incontri giocati tra le due squadre, emerge che il bilancio è assolutamente negativo per gli ospiti: tre pareggi e due vittorie di file per il Rennes. L’ultimo match, datato 8 marzo 2020, è finito con un sonoro 5-0 in favore del Rennes.

LEGGI ANCHE I PRONOSTICI DI LIONE-DIJION

Author Image

Prossimo articolo

Loading...