L’Olanda vuole legittimare il primato nel Gruppo 4 di Nations League ospitando il Galles fanalino di coda del girone a Rotterdam. All’andata gli Orange vinsero a Cardiff con il brivido. 

Vince Olanda1.40Pareggio3.80Vince Galles5.75

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Martedì 14 giugno 2022

Ora del calcio d’inizio? 20:45

Dove si gioca? De Kuip (Rotterdam)

Olanda-Galles: presentazione della partita e pronostico

Ultima fatica per Olanda e Galles prima del rompete le righe. La Nations League infatti per ora si ferma quì e ritornerà a settembre per le ultime due giornate dei gironi, decisive per i verdetti, ovvero le quattro qualificate alla Final Four e le quattro che retrocederanno nella seconda lega. Il match di Rotterdam tra Olanda e Galles potrebbe spingere le due nazionali in questione verso un senso e nell’altro perchè trattasi di un vero e proprio testa-coda del Gruppo 4, capeggiato dagli Orange di Louis Van Gaal con 7 punti in 3 partite e chiuso dai britannici, che hanno raccolto un misero punto in 270 minuti, anche se in mezzo a queste tre partite c’è stata quella con l’Ucraina che ha regalato una storica qualificazione ai Mondiali in Qatar del prossimo novembre a Bale e compagni.

L’Olanda, che ha raggiunto l’obiettivo della Final Four nella prima edizione della Nations League, perdendo in finale con il Portogallo, e poi l’ha mancato per un punto finendo dietro all’Italia di Roberto Mancini l’anno scorso, punta con decisione alla fase finale e lo si era capito già dalla prima giornata, quando ha strapazzato il Belgio a Bruxelles con un perentorio 4-1. All’andata con il Galles i Tulipani l’avevano sbloccata con l’atalantino Koopmeiners, poi nel recupero è successo di tutto con il momentaneo pareggio di Norrington-Davies e il gol del definitivo 2-1 di Weghorst. Nell’ultimo turno l’Olanda ha perso i primi 2 punti contro la Polonia, che ha spaventato gli olandesi portandosi sul 2-0, poi è arrivata la rimonta in tre minuti confezionata da Klaassen e dell’interista Dumfries, con Depay che ha fallito al 91′ il penalty che avrebbe dato una clamorosa vittoria. Il Galles invece ha ottenuto il suo unico punto contro il Belgio, ripreso a 4 dal 90′ a Cardiff da Brennan Johnson.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Over 2.51.701+Goal3.20Risultato esatto: 3-111.00

La partita nel dettaglio

Contro la Polonia, Van Gaal aveva lasciato a riposo alcuni titolari, soprattutto in difesa dove mancavano Van Dijk e de Ligt, pronti a riprendere il proprio posto dal primo minuto nella difesa a tre con Ake e de Vrij che si contendono l’altra piazza disponibile. Dumfries, molto carico e già autore di due gol in queste prime tre partite disputate, si appresta a partire a destra ancora una volta, mentre a sinistra potrebbe toccare a Malacia, con Hateboer e Blind in panchina. Torna a centrocampo l’altro atalantino Koopmeiners, già a segno nella gara di andata con il Galles, con lui de Jong e Klaassen, a cui verranno chiesti gli straordinari. Al centro dell’attacco dovrebbe partire Weghorst, preferito a Depay, mentre alle sue spalle potrebbe riposare anche uno tra Berghuis e Bergwijn, con Lang e Gakpo in preallarme.

Un po’ di turnover verrà attuato anche da Robert Page e non è escluso che riguardi anche Gareth Bale, destinato a partire almeno inizialmente dalla panchina per poi dare il proprio contributo a partita in corso. Al fianco di James in attacco potrebbe partire infatti Johnson, così come nella partita di andata, oppure Wilson. Per il resto dovrebbero giocare Hennessey tra i pali, Mepham, Rodon e Davies nella linea difensiva a tre, uno tra Ampadu e Norrington-Davier largo a destra, con Ramsey che ritorna titolare a centrocampo e affianca Roberts, e Wilson, mentre a sinistra agirà Neco Williams.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...