Al Diego Armando Maradona 90′ da dentro o fuori per il Napoli di Luciano Spalletti: nell’ultima giornata della fase a gironi di Europa League, i partenopei ospitano il Leicester in un match che apre a diversi scenari. Andiamo ad analizzare la situazione in classifica e l’andamento recente delle due squadre.

Vince Napoli2.10Pareggio3.40Vince Leicester3.10

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Giovedì 9 dicembre 2021

Ora del calcio d’inizio? 18:45

Dove si gioca? Stadio Diego Armando Maradona (Napoli)

Canale TV: Sky Sport Uno

Napoli-Leicester: presentazione della partita e pronostico

Una finale. Si può riassumere con questo termine la valenza e l’importanza della sfida del Maradona tra Napoli e Leicester, sfida decisiva per il Gruppo C di Europa League. Gli inglesi sono in testa al girone con 8 punti ma il Napoli, appaiato in seconda posizione assieme allo Spartak Mosca, insegue a 7, con il Legia Varsavia ultimo ma a quota 6. Tutte e quattro le squadre sono dunque in bilico e l’esito delle due sfide emetterà tutti i verdetti attesi. Il Leicester, al momento, è in testa e dunque favorita, in quanto anche con un pareggio passerebbe il turno da prima in caso di pareggio anche nell’altro match mentre da seconda in caso di vittoria dello Spartak. Il primo posto del girone vale anche un turno in meno nella fase ad eliminazione diretta, tanto che il secondo posto proietterebbe la squadra qualificata ai sedicesimi con una potenziale sfida anche con le retrocesse dalla Champions League.

Il Napoli è parzialmente padrone del proprio destino perché in caso di vittoria contro la compagine inglese il passaggio del turno sarebbe certo con tanto di primo posto in caso di non vittoria dello Spartak Mosca contro il Legia Varsavia nell’altro match di girone. I partenopei sarebbero secondi in caso di vittoria dei ragazzi di Spalletti e di successo anche dei russi, in vantaggio negli scontri diretti contro il Napoli. In caso di pareggio in quel del Maradona o di sconfitta del Napoli, l’ipotesi più probabile è la retrocessione in Conference League, mentre il quarto posto sarebbe realtà in caso di sconfitta contro il Leicester e di vittoria del Legia contro lo Spartak. Insomma, 90′ che dovranno decidere le sorti di quattro squadre anche se Spalletti deve fare i conti con diversi indisponibili che hanno portato la squadra dal primo al terzo posto in Serie A, con tanto di tre sconfitte, due pareggi e una sola sconfitta (4-0 alla Lazio) nelle ultime sei partite giocate dopo la sosta di novembre per le Nazionali. Anche il Leicester è reduce da un KO in Premier League contro l’Aston Villa, sesta sconfitta in campionato che mantiene le Foxes in decima posizione a 19 punti, a -8 dalla zona Champions e a -4 dal settimo posto che vale la Conference League.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano1.57X dopo 30'1.72Risultato esatto: 1-17.00

La partita nel dettaglio

Il Napoli resta in piena emergenza e, per questo motivo, Spalletti potrebbe optare nuovamente per un 3-4-2-1 che si adatta ai giocatori disponibili. In porta dovrebbe toccare a Meret, mentre Di Lorenzo, Rrahmani e Juan Jesus dovrebbero completare il tridente in difesa. Malcuit e Mario Rui sono i due esterni di centrocampo, con Demme ed Elmas ad agire in mediana ma con ampia licenza di attaccare, specialmente per il talento macedone. Sulla trequarti, invece, Politano e Lozano dovrebbero avere una chance dall’inizio con l’obiettivo di dar manforte all’unica punta disponibile, Andrea Petagna.

In casa Leicester, invece, Brendan Rodgers opta per un offensivo 4-2-3-1 con Schmeichel in porta, Castagne e Thomas in difesa assieme ad Evans e Soyuncu. Soumare e Ndidi dovrebbero costituire la diga a protezione della retroguardia mentre sulla trequarti non manca il talento e la velocità esplosiva con Lookman, Maddison e Barnes a servizio dell’unica punta che sarà Vardy. Dalla panchina è quasi scontato l’utilizzo di Daka, autore di 5 dei 10 gol del Leicester in Europa League con un poker allo Spartak Mosca come biglietto da visita per gli azzurri.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...