Il KO dell’Inter nel recupero contro il Bologna rimette il destino nelle mani del Milan: il Diavolo, con 10 punti nelle ultime quattro, sarebbe campione d’Italia, qualora i nerazzurri vincessero le quattro rimanenti. La sfida con la Fiorentina a San Siro è già un incrocio pericoloso.

Vince Milan1.60Pareggio3.60Vince Fiorentina5.25

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 1 maggio 2022

Ora del calcio d’inizio? 15:00

Dove si gioca? Stadio San Siro (Milano)

Canale TV? Dazn

Milan-Fiorentina: presentazione della partita e pronostico

La vittoria all’ultimo secondo contro la Lazio, grazie al gol realizzato da Tonali a tempo quasi scaduto, ha permesso al Milan di mettere pressione sull’Inter, che un giorno prima aveva vinto nettamente contro la Roma. I nerazzurri mercoledì sono scesi in campo contro il Bologna per il recupero che avrebbe potuto rimettere la squadra di Inzaghi al primo posto. Il gol di Perisic ha illuso l’Inter, prima raggiunta da Arnautovic sul pareggio e poi ribaltata e sconfitta dal gol di Sansone su regalo di Radu. Il Milan è rimasto in vetta alla classifica ed è ora padrone del proprio destino: con 4 vittorie nelle ultime 4 partite, i rossoneri sarebbero campioni d’Italia ma basterebbe anche un pareggio e tre vittorie per il titolo.

Pioli, però, non intende fare calcoli e spera che la squadra si sia sbloccata, dopo un inizio di aprile non così convincente, specialmente in attacco. A San Siro, di contro, arriva una Fiorentina in crisi nera: il KO contro la Juventus in Coppa Italia nel match di ritorno ha avviato una striscia di tre partite perse consecutivamente dalla viola, battuta a sorpresa dalla Salernitana domenica per 2-1 all’Arechi. Nell’infrasettimanale, la squadra di Vincenzo Italiano è apparsa scarica e totalmente fuori forma e, al Franchi, è arrivata una clamorosa sconfitta contro l’Udinese per 4-0. I gol di Mari, Deulofeu, Walace e Udogie hanno sentenziato la dodicesima sconfitta in campionato per i toscani, al momento sesti al pari della Lazio con 56 punti, a -2 dalla Roma quinta e a -10 dalla Juventus, ormai irraggiungibile con sole quattro partite alla fine della stagione.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano1.75Primo Goal: Milan1.50Risultato esatto: 2-18.00

La partita nel dettaglio

Per quel che concerne le probabili formazioni, Stefano Pioli deve valutare le condizioni fisiche di Bennacer, che ha già saltato la sfida con la Lazio per un problema fisico. Probabile che venga confermato Kessié al fianco di Tonali, con Brahim Diaz dietro l’unica punta che sarà Giroud, a segno contro i biancocelesti su assist di Leao. Il portoghese va per la 28° titolarità – 27 su 30 finora in campionato – mentre Rebic potrebbe subentrare a gara in corso. Messias è favorito su Saelemaekers mentre in difesa Pioli ha i quattro titolari, ossia Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez a protezione della porta difesa da Maignan.

La Fiorentina deve fare a meno di Castrovilli, la cui stagione è finita. Torreira non è al meglio e potrebbe partire dalla panchina così come Saponara. In porta c’è Terracciano, Venuti e Biraghi sono i due terzini, con Milenkovic – o Martinez Quarta – e Igor a comporre il duo di centrali. In mezzo al campo, Duncan dovrebbe fungere da mezzala così come Maleh, mentre Amrabat sarà il vertice basso davanti alla difesa. In avanti, l’unico ballottaggio è tra Cabral e l’ex Milan Piatek, con Gonzalez e Ikone ad agire sulle fasce.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...