L’Etihad Stadium di Manchester sarà teatro del derby tanto acceso e sentito tra City e United. Due squadre in lotta per obiettivi diversi ma intenzionate a non fare un passo indietro, men che meno nella stracittadina. Andiamo a vedere l’andamento recente delle due compagini.

Vince Manchester City1.40Pareggio4.40Vince Manchester United7.00

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 6 marzo 2022

Ora del calcio d’inizio? 17:30

Dove si gioca? Etihad Stadium (Manchester)

Canale TV: Sky Sport Uno

Manchester City-Manchester United: presentazione della partita e pronostico

La sconfitta, a sorpresa, contro il Tottenham di Antonio Conte ha impedito al Manchester City di avere un vantaggio cospicuo nei confronti del Liverpool. I Reds, infatti, stanno volando e, nelle ultime cinque giornate, hanno rosicchiato 5 punti alla capolista, ora a +6 ma con una partita in più rispetto alla squadra di Klopp. Il City vanta la miglior difesa di Premier League con 17 reti incassate in 27 partite e, dopo il KO contro il Tottenham, ha rialzato la testa, vincendo però di misura contro l’Everton grazie alla rete nel finale di Foden. Una vittoria preziosa per Guardiola e i suoi, tanto che i Citizens si approcciano alla sfida tanto attesa con margine perché anche un pareggio terrebbe il Liverpool dietro, con l’asterisco della partita da recuperare.

Il City, però, non è solito fare calcoli – ne sa qualcosa anche lo Sporting, annichilito 5-0 a Lisbona nell’andata degli ottavi di finale – e non è nella sua natura provare a difendersi. Lo United, dal canto suo, ha ottenuto tre pareggi e due vittorie nelle ultime cinque giornate di campionato ed è al momento quarta con 47 punti anche se la qualificazione in Champions è tutt’altro che guadagnata: l’Arsenal, sesto, ha 45 punti ma tre partite da disputare ma anche il Tottenham, settimo a 42, è virtualmente davanti a Red Devils che necessitano di un cambio di marcia sia a livello di risultati che, a maggior ragione, di prestazioni. Cristiano Ronaldo è l’emblema delle difficoltà dello United: CR7, infatti, ha segnato un solo gol nel 2022, nel 2-0 al Brighton del 15 febbraio scorso. Il fenomeno lusitano è rimasto a secco nelle altre 9 partite e ne ha saltate due per un problema fisico.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Over 1.5 primo tempo2.25Entrambe segnano1.72Risultato esatto: 2-17.50

La partita nel dettaglio

Per quel che concerne le probabili formazioni, Pep Guardiola può contare sulla rosa al completo ad eccezione del giovane Palmer, anche se Ruben Dias non è al meglio della condizione e potrebbe dare forfait per la sfida tanto attesa. In porta c’è, come al solito, Ederson, con Walker e cancelo esterni di una difesa a quattro che vedrà, in mezzo, Stones e Laporte, qualora Ruben Dias non riuscisse a farcela. A centrocampo, Guardiola ha l’imbarazzo della scelta ma dovrebbe puntare su De Bruyne, Rodri e Gundogan, un tridente di sicura affidabilità ed efficacia sotto ogni punto di vista. Là davanti, la scelta del tecnico spagnolo dovrebbe ricadere su Bernardo Silva, Sterling e Foden, con Gabriel Jesus, Mahrez e Grealish che saranno sicuramente armi a disposizione indipendentemente dall’andamento della partita.

In casa United, invece, Rangnick non può contare su Cavani, infortunato, oltre a Greenwood, escluso dal club dopo la vicenda extra-campo che l’ha visto coinvolto. In porta tocca a de Gea, con Telles e Wan Bissaka terzini della retroguardia a 4 mentre Maguire e Varane (o Lindelof, nel caso) che avranno il complicato compito di provare a fermare gli attaccanti avversari. In mediana, Fred è l’intoccabile e Matic dovrebbe essere il suo partner davanti alla difesa con Pogba che potrebbe agire da ’10’, in mezzo tra Bruno Fernandes e Rashford (o Sancho) mentre il terminale offensivo è Cristiano Ronaldo, sul quale poggiano principalmente le speranze dei tifosi dei Red Devils. Curiosità: nelle ultime cinque partite, ci sono state 4 vittorie esterne e un pareggio, senza reti. L’ultima vittoria del City nel derby di fronte al pubblico amico risale al novembre 2018 quando David Silva, Aguero e Gundogan sconfissero 3-1 lo United di Mourinho.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...