La squadra di Klopp apre l’edizione numero 121 della Premier League. Ad Anfield arriva il Norwich.

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Venerdì 9 agosto

Ora del calcio d’inizio? 21.00

Dove si gioca? Anfield (Liverpool)

Dove si vede in TV? Sky Sport

La Premier League torna con il Liverpool, secondo classificato della scorsa stagione e vincitore della Champions League, che ospita il neopromosso Norwich ad Anfield. La squadra di Klopp è imbattuta da sei partite consecutive di apertura in Premier (5 vittorie e 1 pareggio) e la scorsa stagione è rimasta imbattuta sul proprio terreno (17 vittorie, 2 pareggi). Inoltre, i ‘Reds’ arrivano da 11 vittorie consecutive – in PL – contro le neopromosse. Dieci di queste vittorie sono arrivate con un margine di almeno due gol, ed otto sono state ‘a zero’. In nove di queste vittorie il Liverpool ha dominato completamente la partita, trovandosi in vantaggio a fine primo tempo e segnando in entrambi i tempi. Un avvio di stagione però non proprio scintillante per Salah e compagni. La Community Schield è sfumata ai rigori contro il solito Manchester City e le amichevoli pre campionato sono state disasatrose. Basti pensare allo 0-3 subito contro il Napoli o al 3-2 contro il Borussia Dortmund.

Passiamo al Norwich che ha fatto bene in Championship durante la scorsa stagione, guadagnando 94 punti (27 vittorie, 13 pareggi, 6 sconfitte). Sarà complicato uscire indenni da Anfield, ma il Norwich è imbattuto nelle ultime tre partite di apertura stagionali (1 vittoria, 2 pareggi), tra l’altro tutte in trasferta e che hanno visto entrambe le squadre riuscire a segnare. Pre campionato non proprio positivo anche per la squadra di Daniel Farke: ultima vittoria contro il Tolosa 1-0, ma sconfitta casalinga contro l’Atalanta (1-4) e il Brentford (1-3), squadra della Champioship.

Liverpool-Norwich: Consigli scommesse

Liverpool-Norwich: la partita nel dettaglio

Klopp dovrà sicuramente fare a meno di Nathan Clyne: il terzino ha rimediato un infortunio al ginocchio in pre-campionato, sarà da valutare nelle prossime settimane. In dubbio anche Milner, alle prese con un risentimento muscolare. I Reds si ripresenteranno dunque con la consueta formazione 4-3-3 ammirata lo scorso anno, solo che non ci sarà Mané dal primo minuto perché impegnato nel recupero da un infortunio rimediato in Coppa d’Africa che non ha ancora smaltito del tutto, al suo posto giocherà il redivivo Oxlade-Chamberlain. Tra i pali quindi Alisson. Arnold a destra, Robertson a sinistra e coppia di difesa composta da Van Dijk e Lovren. Centrocampo a tre con Henderson, Fabinho e Wijnaldum. Con Oxlade ecco Roberto Firmino e Momo Salah.

Il tecnico del Norwich, il tedesco Daniel Farke, ha scelto di puntare sul gruppo che ha permesso ai Canaries di ottenere la promozione in Premier League andando ad acquistare sul mercato poche pedine ma di livello: il terzino destro Byram dal West Ham, il portiere Fährmann dallo Schalke, l’attaccante Josip Drmic dal Gladbach e la giovanissima e talentosa ala Roberts dal City. Il portierone tedesco non sarà disponibile da subito visto l’ambientamento e lo smaltimento di un piccolo infortunio, pertanto a difendere tra i pali del 4-2-3-1 di Farke troveremo ancora Krul, così come in tutti gli altri ruoli rivedremo ancora i ragazzi che hanno dominato la Championship fatta eccezione per l’ala destra che sarà il nuovo arrivato Roberts. E dunque linea a quattro composta da Aarons, Zimmermann, Klose e Lewis. Davanti alla difesa agiranno Hanley e Trybull. Pukki sarà la punta, coadiuvato proprio da Roberts, Cantwell e Stiepermann.

GUARDA IL PRONOSTICO DI TORINO-SACHCER SALIHORSK

Author Image

Prossimo articolo

Loading...