Luci accese su Stamford Bridge perché Chelsea e Juventus si sfidano per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. I bianconeri, già qualificati, hanno due risultati su tre per mantenere il primo posto ma i Blues puntano all’aggancio in vetta al gruppo H.

Vince Chelsea1.70Pareggio3.50Vince Juventus4.50

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Martedì 23 novembre 2021

Ora del calcio d’inizio? 21:00

Dove si gioca? Stamford Bridge (Londra)

Canale TV? Sky e Canale 5

Chelsea-Juventus: presentazione della partita e pronostico

Dopo i due KO contro Sassuolo e Verona, la Juventus ha iniziato ad ingranare dal punto di vista dei risultati, anche se il gioco ancora latita: i bianconeri, in ogni caso, hanno vinto 4-2 in Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo, ottenendo l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale, salvo poi chiudere il mini-ciclo prima della sosta con il successo di misura contro la Fiorentina grazie al gol di Cuadrado nel finale. Alla ripresa del campionato, la Vecchia Signora era impegnata all’Olimpico contro l’ex di turno Sarri e la sua Lazio e i bianconeri hanno ottenuto una bella vittoria per 2-0. Decisivo Leonardo Bonucci, autore di una doppietta con entrambe le reti segnate su calcio di rigore. Per la Juventus una bella iniezione di fiducia in vista del prosieguo del campionato – ora la classifica vede i ragazzi di Allegri agganciati a Lazio e Fiorentina a 21 punti, a -4 dalla Champions – e della stagione, con il focus ora mirato a Stamford Bridge per la sfida contro il Chelsea.

I Blues si trovano secondi nel gruppo H e non sono ancora qualificati ma basta un punticino per esserlo. Gli inglesi hanno ottenuto tre vittorie (contro Malmoe due volte e una con lo Zenit) salvo poi perdere 1-0 a Torino contro la Juventus per via del gol di Chiesa, al termine di una prestazione difensiva dei bianconeri ma anche di una prova opaca dal punto offensivo dei londinesi, con Lukaku decisamente in serata no. Il gigante belga si è fatto male proprio nel match di Champions contro il Malmoe del 20 ottobre e dovrebbe rientrare nel giro di pochi giorni: nonostante l’assenza dell’acquisto più remunerativo della campagna trasferimenti del Chelsea e di Abrahmovic (115 mln per prelevarlo in estate dall’Inter), il Chelsea non ha avuto ricadute: tre vittorie ed un pareggio (contro il Burnley per 1-1) in Premier League, un altro successo in Champions in Svezia con il Malmoe e un successo in Coppa d’Inghilterra sul Southampton. Dopo la sosta, Jorginho e compagni hanno dimostrato ancora una volta di essere una squadra costruita per vincere: il 3-0 al Leicester (gol di Rudiger, Kanté e Pulisic) mantiene i Blues in vetta alla classifica con 29 punti, 3 in più del Manchester City e 4 rispetto al Liverpool, anche se la corsa al titolo non è ancora arrivata al terzo di stagione.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano1.95Parziale/Finale Pareggio/Chelsea4.50Risultato esatto: 2-19.00

La partita nel dettaglio

Non è un momento felicissimo per la Juventus dal punto di vista degli infortunati perché oltre a Chiellini, De Sciglio e Ramsey, anche Bernardeschi e Dybala dovrebbero dare forfait per problemi muscolari. Alla lista si aggiunge anche Danilo, uscito anzitempo contro la Lazio e destinato a dare forfait per la trasferta di Londra. Allegri dovrebbe dunque replicare quasi in toto l’undici iniziale contro la Lazio: in porta c’è il polacco Szczesny, mentre De Ligt e Bonucci comporranno parti di una difesa a 4 con Cuadrado e Alex Sandro come esterni a tutta fascia. In mezzo al campo, Rabiot è stato autore di un’ottima prova e potrebbe essere riconfermato: dubbi sugli altri due interpreti in mediana perché McKennie sta diventando quasi insostituibile mentre uno tra Locatelli, Bentancur e Arthur completerà il tridente. Là davanti, qualora Dybala non dovesse recuperare – qualche piccola speranza c’è -, il pacchetto offensivo sarà composto da Morata, Chiesa e Kulusevski, con Kean unica vera alternativa.

Per Tuchel, invece, l’unica assenza certa è Kovavic ma anche Romelu Lukaku è vicino al forfait: il belga si sta lentamente riprendendo e potrebbe non essere rischiato, nonostante l’importanza del match. In caso di non vittoria, infatti, il Chelsea sarebbe automaticamente escluso dalla corsa al primo posto, cosa che potrebbe portare ad un sorteggio più complicato agli ottavi. Per quel che concerne la probabile formazione, Tuchel si affida a Mendy tra i pali, Thiago Silva, Rudiger e Azpilicueta in difesa, mentre James e Chilwell dovrebbero essere gli esterni di centrocampo. In mezzo al campo, Kanté e Jorginho costituiscono un duo quasi senza eguali in Europa: sulla trequarti, invece, non mancano le opzioni per l’ex PSG e Dortmund. Havertz è l’unico che sembra intoccabile, mentre Mount e Pulisic sono leggermente favoriti rispetto a Werner e Ziyech, giocatori comunque di altissimo livello per una rosa decisamente profonda, soprattutto in attacco.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...