Il campionato giapponese si appresta a ripartire con la 23° giornata il 9 agosto dopo quasi un mese di stop per permettere il recupero di alcune partite, rinviate anche per il Covid-19. Andiamo ad analizzare le partite più belle di questo turno di campionato con la capolista Kawasaki che non vuole smettere di stupire.

Scommesse J1 League, i consigli

Pronostici J1 League

Oita-Kawasaki

Il Kawasaki Frontale ha dimostrato fino a questo momento il motivo per cui è diventato, nella stagione passata, campione di Giappone per la terza volta, con tanto di Coppa dell’Imperatore e Supercoppa vinta in un anno pazzesco. Gli azzurroneri, dopo quasi un mese di stop per la pausa del campionato, sono pronti a riprendere la marcia finora trionfale che potrebbe portarli a rivincere il campionato. A 16 giornate dalla fine, sono 8 i punti di vantaggio sui Marinos (che però hanno due partite in meno dei rivali) ma a certificare l’ottimo lavoro della squadra di Oniki è il numero 0 alla colonna sconfitta in 22 partite. Ora il campionato, per il Kawasaki Frontale, riprende sul campo dell’Oita penultimo in classifica con 16 punti, con appena 14 gol segnati (contro i 53 della capolista) in 22 partite. Per questo match, puntiamo sull’Over.

Oita-Kawasaki Over 2.51.62

Shimizu-Yokohama Marinos

Trasferta non facile per lo Yokohama Marinos, primo inseguitore della capolista Kawasaki: in attesa del recupero contro il Gamba Osaka che potrebbe assottigliare il ritardo da 8 a 5 punti dal vertice della classifica, i ragazzi allenati dall’australiano Kevin Muscat saranno di scena all’ IAI Stadium Nihondaira di Shizuoka contro il Shimizu, attualmente quattordicesimo in classifica con 23 punti, a +3 dalla zona retrocessione ma nemmeno troppo distante dal centro della graduatoria. Da qui alla fine ogni partita è fondamentale per centrare il proprio obiettivo, a maggior ragione per i Marinos che, dopo il nono posto dell’anno scorso, hanno migliorato decisamente il proprio livello, arrivando a lottare per il primo posto. Sarà necessario prolungare la striscia di successi consecutivi giunta a 6 per sperare di ricucire il gap dal Kawasaki. Per questo match, noi optiamo per il fatto che segneranno entrambe le squadre.

Shimizu-Yokohama Goal1.67

Sagan Tosu-Tokyo

Match interessante quello che andrà in scena all’Ekimae Real Estate Stadium di Tosu dove i padroni di casa del Sagan ospiteranno l’FC Tokyo in una sfida che mette a disposizione punti importanti per sperare di qualificarsi alla prossima Asian Champions League. Il Sagan Tosu, infatti, si trova in quarta posizione a -3 dal terzo posto occupato dal Vissel Kobe e, complice un solo successo nelle ultime cinque, ha perso il vantaggio accumulato in avvio di campionato, rimanendo però a stretto contatto con le posizioni nobili della graduatoria. Discorso diverso per l’FC Tokyo che, dopo un inizio di alti e bassi, ha inanellato una serie di vittorie di fila (ben 4) con un pareggio all’ultima giornata contro l’Osaka, tanto che è riuscito a risalire al sesto posto con 35 punti, a -6 dal Vissel Kobe e a -3 dal Sagan Tosu, che verrebbe agganciato in caso di successo. All’andata, nella capitale, vinse il Sagan 2-1 ma noi ci aspettiamo un match equilibrato, con il pareggio come esito finale.

Sagan Tosu-Tokyo X3.00

Vissel Kobe-Kashima Reysol

Un’altra squadra che ambisce a rimanere in zona Champions League è il Vissel Kobe: la squadra di Andres Iniesta arriva dal pareggio con il Cerezo Osaka e dalla vittoria in rimonta contro il Gamba Osaka, arrivata grazie alle reti di Douglas e Tanaka nel giro di 4′ tra il 27′ e il 31′. Il Vissel, al momento, è in terza posizione a 41 punti, a -5 dallo Yokohama secondo e a -17 dal Kawasaki Frontale primo ma in ogni caso deve iniziare a guardarsi le spalle perché il plotone di inseguitrici è agguerrito e ben compatto: dal Sagan Tosu quarto (38 punti) alla coppia Tokyo-Urawa (35) che occupano la settima posizione ballano appena tre punti e bastano un paio di sconfitte per ritrovarsi nella bagarre per l’ultimo slot per la prossima Asian Champions League. Al Noevir Stadium di Kobe arriva il Kashiwa, reduce da due vittorie nelle ultime tre partite giocate in campionato (contro Kashima e Shonan) ma comunque quintultimo e in piena lotta per rimanere in massima serie. Gli aurinegri, dopo il buon settimo posto dell’anno scorso, hanno iniziato con il piede sbagliato la nuova annata e finora hanno perso ben 14 partite sul totale di 22. Per questo match, noi optiamo per il successo del Vissel Kobe, nonostante gli avversari siano in una discreta condizione.

Vissel Kobe batte Kashiwa Reysol1.95
Author Image

Prossimo articolo

Loading...