Seconda finale stagionale tra Chelsea e Liverpool dopo quella di League Cup, vinta a febbraio dai Reds ai calci di rigore, con l’interminabile serie decisa dall’errore di Kepa. In palio questa volta c’è la FA Cup, con i Blues che hanno già perso le scorse due edizioni nell’atto conclusivo.

Vince Chelsea3.50Pareggio3.35Vince Liverpool1.95

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca: Sabato 14 maggio 2022

Calcio d’inizio: 17:45

Dove si gioca: Wembley Stadium (Londra)

Canale TV: Dazn

Chelsea-Liverpool: presentazione della partita e pronostico

E’ ancora Chelsea-Liverpool, due mesi e mezzo dopo quell’incredibile finale di League Cup con una serie interminabile di tiri dal dischetto, dove tutti e 22 i giocatori in campo hanno avuto modo di battere dal dischetto. Tutti sono andati a segno meno uno, Kepa, il cui errore ha consegnato di fatto il trofeo nelle mani di Klopp. Spera di metterne altri in bacheca il Liverpool, che due settimane dopo questo appuntamento sarà impegnato in quello più importante dell’intera stagione, la finale di Champions League contro il miracolato Real Madrid di Carlo Ancelotti, che ha impedito una finale tutta inglese rimontando in extremis il Manchester City quando sembrava ormai spacciato. I Reds sarebbero ancora in corsa anche per la Premier League, ma in questo caso ci vorrebbe un mezzo miracolo perchè i punti di ritardo sulla formazione di Guardiola sono 3 con ancora solamente 2 partite da disputare.

Il poker insomma sembra molto difficile, ma un tris di coppe è ancora alla portata e in attesa della finale di Parigi, Klopp punta al bis in patria ancora una volta contro il Chelsea, che vorrebbe concludere con un sorriso una stagione iniziata da campione d’Europa e continuata da campione del mondo, prima delle doccia fredda dalla vendita improvvisa di Roman Abramovich, che ha lasciato nei guai finanziari il club londinese dopo 20 anni dal suo acquisto. Uno spiraglio in questo senso è arrivato dall’acquisto del club della cordata guidata dall’uomo d’affari americano Todd Boehly, anche se è tutto da vedere cosa riserverà il futuro alla società londinese. Oltre alla finale di League Cup, Chelsea e Liverpool si sono già affrontate entrambe le volte in campionato ed è sempre finita in parità, 1-1 ad Anfield Road e 2-2 a Stamford Bridge, con l’equilibrio che quindi l’ha sempre fatta da padrona.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Liverpool vince la coppa1.50Under 2.51.95Risultato esatto: 1-17.00

La partita nel dettaglio

Con la qualificazione alla prossima Champions League ipotecata con il largo successo infrasettimanale di Leeds, il Chelsea può concentrarsi con relativa tranquillità su questa finale, sperando che non si ripeta l’esito delle ultime due di FA Cup, che hanno visto i Blues sconfitti prima con l’Arsenal e poi con il Leicester. Quella di sabato è la quinta finale negli ultimi 5 anni per i londinesi, che hanno alzato una sola volta il trofeo in questo lasso di tempo, nel 2018 contro il Manchester United. Tuchel si affiderà ovviamente alla migliore formazione, con Mendy che dovrebbe giocare tra i pali, Azpilicueta, Thiago Silva e Rudiger in difesa, James e Alonso sugli esterni mentre in mezzo è bagarre, con Kanté che vuole esserci a tutti i costi e in caso di recupero insidierebbe Kovacic, uscito malconcio peraltro nell’ultima partita dopo il duro tackle con James, che è stato anche espulso nell’occasione. Più defilato Loftus Cheek, mentre l’altra maglia sarà sulle spalle del già recuperato Jorginho. Dubbio anche sul trequartista, con Mount in ballottaggio con Pulisic, e su chi affiancherà Havertz. A contendersi la maglia sono Lukaku e Werner, con il belga a segno mercoledì e che parte in vantaggio.

Se il Chelsea, almeno in termini di finali, ha un feeling importante con questa competizione, lo stesso non si può dire per il Liverpool, che non alza la FA Cup da 16 anni e dal trionfo del 2006 è andato una sola volta in finale, nel 2012, perdendo proprio con il Chelsea per 2-1. Nel match infrasettimanale con l’Aston Villa, vinto in rimonta con il gol decisivo di Mané, Klopp ha tenuto a riposo qualche titolare proprio in vista di questa finale, come Salah che è entrato solo nella ripresa. L’egiziano sarà ovviamente la punta di diamante nel tridente con lo stesso senegalese più uno tra Diogo Jota e Luis Diaz. A centrocampo sarà out Fabinho per un infortunio alla coscia, dovrebbe toccare quindi a Thiago Alcantara, Keita e Jones, mentre in difesa sarà Konaté ad affiancare al centro Van Dijk, con Alexander-Arnold e Robertson terzini e Alisson in porta.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...