Cresce l’attesa per il big-match di giornata in Bundesliga tra la capolista Bayern Monaco e il Borussia Dortmund, il Klassiker che ferma tutta la Germania calcistica per 90′ che segneranno un punto di svolta dell’intero campionato. Andiamo a vedere l’andamento recente delle due squadre più forti di Germania.

Vince Borussia Dortmund3.70Pareggio3.90Vince Bayern Monaco1.75

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Sabato 4 dicembre 2021

Ora del calcio d’inizio? 18:30

Dove si gioca? Signal Iduna Park (Dortmund)

Canale TV? Sky Sport 1

Borussia Dortmund-Bayern Monaco: presentazione della partita e pronostico

Dieci vittorie, un pareggio e due sconfitte: è questo il rendimento in campionato del Bayern Monaco di Julian Nagelsmann. Forte di un attacco spaventoso (42 gol fatti), la compagine bavarese è in testa alla classifica ma le due partite perse in campionato hanno impedito a Muller e compagni di fare il vuoto dietro di sé. Se il Leverkusen, terzo, è comunque staccato di 7 punti, il Borussia Dortmund è a quota 30, a -1 dalla capolista. Il Bayern, in casa, ha perso solamente una partita, contro l’Eintracht Francoforte il 3 ottobre scorso, match dopo il quale sono arrivate tre vittorie (4-0 all’Hoffenheim, 2-1 al Friburgo e 1-0 all’Arminia Bielefeld) al termine di partite non brillantissime, specialmente le ultime due. Tra i bavaresi, a brillare è stato finora Robert Lewandowski anche se i 14 gol segnati dopo 13 giornate non fanno quasi più notizia per il secondo miglior marcatore della storia del club, dietro solamente all’inarrivabile Gerd Muller. L’ex di turno non vuole smettere di segnare anche se il Dortmund ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà gli avversari.

I gialloneri, finora, hanno vissuto una prima parte di stagione ricca di alti e bassi: l’eliminazione dalla Champions League con una giornata d’anticipo rende l’idea di come l’assenza di Haaland nel mese cruciale abbia privato la squadra di Rose dell’uomo di punta e del talento più fulgido del club. In campionato, però, il norvegese, rientrato appunto contro il Wolfsburg dall’infortunio, ha impiegato 6′ per timbrare il cartellino, segnando il decimo gol in sette presenze, una media gol impressionante per il nuovo fenomeno del calcio mondiale. Il Dortmund, anche senza Haaland, ha vinto e divertito i suoi tifosi nel mese di novembre, tanto che i 30 punti in classifica permettono alla compagine della Ruhr di sognare anche il sorpasso, che diventerebbe realtà in caso di vittoria a Monaco di Baviera. I miglioramenti in Bundes sono evidenti per i gialloneri, visto che si segnala un +8 alla voce punti raccolti dopo 13 giornate rispetto ad un anno fa con un Haaland che ebbe lo stesso rendimento attuale (10 gol) ma con più partite giocate. Insomma, Haaland contro Lewandowski è solo uno dei tanti motivi che rendono questo Bayern Monaco-Borussia Dortmund uno dei Klassiker più belli del recente passato, con i bavaresi comunque favoriti.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Bayern segna il primo Goal1.652 + Goal2.55Risultato esatto: 1-310.00

La partita nel dettaglio

Qualche problema di formazione per Rose perché l’ex tecnico del ‘Gladbach non potrà contare su Moukoko e Schmelzer ma, a creare apprensione, è soprattutto la condizione fisica di alcuni pezzi pregiati della rosa come Hazard, Reyna e Bellingham. In porta c’è Kobel, mentre la difesa sarà formata da Meunier e Guerriero mentre Hummels e Akanji comporranno il duo dei centrali. Davanti alla difesa potrebbe toccare a Pongracic ed Emre Can, con Reus, Brandt e Malen ad agire da trequartisti dietro all’unica punta che, ovviamente, è Erling Braut Haaland che contro il Wolfsburg ha segnato il gol numero 50 (in 50 partite) con la maglia del Borussia Dortmund, diventando il più giovane di sempre in Germania a farlo ma anche colui che ha avuto bisogno di meno partite per raggiungere questo traguardo clamoroso.

Julian Nagelsmann dovrà rinunciare a giocatori come Sabitzer, Sarr e Kimmich, mentre Goretzka e Choupo-Moting sono ancora in dubbio perché non al meglio. In porta c’è Neuer, con Sule che dovrebbe essere adattato come terzino a destra, Davies a sinistra mentre la coppia di centrali sarà formata da Upamecano e Lucas Hernandez. Davanti alla difesa, Goretzka è in dubbio e in caso di forfait dovrebbe toccare al giovane Musiala al fianco di Tolisso che sta trovando continuità di rendimento dopo un 2020-2021 da comprimario. Sulla trequarti, Sane, Muller e Coman (o Gnabry) sono scelte praticamente certe per Nagelsmann, con Lewandowski unica punta in un duello a distanza anche generazionale con Haaland.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...