L’arrivo di Xavi ha risvegliato il Barcellona tanto che in Catalogna si respira una nuova aria. La sfida contro il Siviglia al Camp Nou sarà un bel test per i blaugrana, che sfidano Lopetegui e gli andalusi, al momento secondi in graduatoria alle spalle del Real Madrid.

Vince Barcellona1.47Pareggio4.00Vince Siviglia6.00

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 4 aprile 2022

Ora del calcio d’inizio? 21:00

Dove si gioca? Camp Nou (Barcellona)

Canale TV? Dazn

Barcellona-Siviglia: presentazione della partita e pronostico

Nove vittorie e tre pareggi nelle ultime dodici partite giocate per il Barcellona, tra campionato ed Europa League. L’arrivo di Xavi, subentrato a Koeman, ha riacceso l’entusiasmo nell’ambiente e i risultati sono arrivati prontamente. L’ex centrocampista ha preso una squadra che era lontana dalla zona Champions League e l’ha portata, al momento, al terzo posto con 54 punti, gli stessi dell’Atletico Madrid e a +4 sul Betis quinto, ma con una partita da recuperare. I catalani, al momento, sono virtualmente secondi, perché il divario dal Siviglia, appunto secondo, è di tre lunghezze, sebbene gli andalusi abbiano un match in più. La vittoria che più netta non si può – 4-0 a Madrid – contro il Real nel Clasico è il manifesto della nuova era. Un successo strabordante, che ha scatenato i tifosi, che credono ad una rimonta nei confronti dei madrileni, anche se i 12 punti (virtualmente 9) restano tanti, a 9 giornate dalla fine.

La sfida contro il Siviglia, però, rappresenta un bel test match per i catalani anche in ottica Europa: il Siviglia ha pareggiato le ultime tre partite, con una sola vittoria nelle ultime cinque. Proprio quando il divario dal Real Madrid andava riducendosi, il Papu Gomez e i compagni hanno fatto fatica, trovando un solo gol nelle ultime tre partite prima della sosta e non approfittando del KO del Real Madrid contro il Barcellona. L’eliminazione dall’Europa League, per mano del West Ham ai supplementari, certifica uno stato di forma deficitario per la squadra di Lopetegui, che deve guardarsi le spalle perché Barcellona e Atletico hanno un ritmo infernale e i cugini del Betis, quinti, distano sette punti a 9 partite dalla fine. Da sottolineare un dato statistico interessante perché il Siviglia non vince a Barcellona dal lontano dicembre 2002, con gol di Casquero e doppietta di Toedtli. Un digiuno di vent’anni, che Lopetegui e i suoi vogliono interrompere.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano2.00Barcellona primo tempo2.00Risultato esatto: 2-18.00

La partita nel dettaglio

Per quel che concerne le probabili formazioni, Xavi dovrebbe puntare sul classico 4-3-3 che finora sta dando grandi soddisfazioni. In porta c’è Ter Stegen, con Araujo, Pique, Eric Garcia e Jordi Alba a completare il poker di difensori. De Jong, Busquets e Pedri, invece, costituiscono il tridente di centrocampo, mentre Dembele (o Gavi), Ferran Torres e Aubameyang, quest’ultimo grande acquisto di gennaio e autore della doppietta decisiva contro il Real Madrid, in avanti, con Depay e l’ex di turno Luuk De Jong come alternative a gara in corso.

Tra le cause del calo del Siviglia c’è anche la lunga lista di assenze nelle ultime partite, tanto che Lopetegui spera di recuperare qualcuno tra Acuna, Diego Carlos, Mir, Papu Gomez, Fernando, Rekik e Suso, tutti out contro la Real Sociedad nello 0-0 prima della sosta. In porta c’è Bono, con la difesa a quattro composta da Koundè, Diego Carlos – che dovrebbe recuperare, altrimenti spazio a Gudelj – mentre Navas e Augustinsson sono i padroni delle fasce. L’ex Rakitic guida il centrocampo, assieme a Jordan e Torres o Delaney, anche se Fernando è vicino al recupero. In avanti, Martial, En Nesyri e Ocampos sono i favoriti per le tre maglie da titolare, anche se Corona e l’altro ex Munir El Haddadi sono carichi e vogliosi di avere spazio.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...