L’Atletico Madrid del Cholo Simeone è partito con il piede giusto ma la terza giornata presenta un ostacolo tosto: al Wanda Metropolitano arriva infatti il Villarreal che, dopo la Supercoppa persa col Chelsea, cerca ancora la prima vittoria. Andiamo ad analizzare l’andamento recente delle due squadre.

Vince Atletico Madrid1.75Pareggio3.10Vince Villarreal5.00

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 29 agosto 2021

Ora del calcio d’inizio? 22:00

Dove si gioca? Wanda Metropolitano (Madrid)

Canale TV? Dazn

Atletico Madrid-Villarreal: presentazione della partita e pronostico

Dopo una partenza a razzo nel girone d’andata, l’Atletico Madrid ha subito un calo drastico da gennaio in poi, depauperando un vantaggio importante su Barcellona e Real Madrid. I Colchoneros, però, hanno saputo resistere e, alla fine, hanno vinto il titolo all’ultima giornata, riportando la Liga nella parte biancorossa di Madrid. L’Atletico è ripartito nel migliore dei modi anche nella nuova stagione con due vittorie in altrettante partite ufficiali: l’esordio è stato molto sofferto ma una doppietta di Angel Correa ha permesso alla squadra di battere il Celta a Vigo per 2-1, nonostante il momentaneo pareggio del solito Aspas su calcio di rigore. I ragazzi di Simeone hanno faticato anche nel secondo match di campionato ma il gol sempre di Correa, capocannoniere attuale della Liga con tre reti in due partite, è stato sufficiente per battere al Wanda Metropolitano l’Elche. Ora, sempre al Wanda, arriva il Villarreal, una squadra che costituirà un banco di prova interessante per i Colchoneros che hanno impreziosito il proprio organico con giocatori di qualità come l’ex Udinese Rodrigo De Paul e il giovane talento brasiliano Matheus Cunha, arrivato per circa 30 mln di euro dall’Hertha Berlino che vanno ad aumentare le opzioni per il Cholo, che ha mantenuto praticamente intatta l’ossatura della squadra della passata stagione.

Anche il Villarreal ha sorpreso tutti perché lo scorso anno la compagine allenata da Unai Emery è riuscita a vincere l’Europa League: decisiva la vittoria ai calci di rigore contro il Manchester United, complice l’errore dal dischetto del portiere dei Red Devils De Gea dopo una striscia interminabile di penalty trasformati da entrambe le squadre. Il Sottomarino Giallo, però, non ha iniziato la stagione attuale nel migliore dei modi: nonostante abbia lottato ad armi pari con il Chelsea in Supercoppa l’11 agosto, gli spagnoli hanno perso ai calci di rigore che questa volta hanno inferto un’amara delusione per via degli errori di Mandi e Albiol. In campionato, però, il Villarreal ha collezionato due pareggi, entrambi per 0-0 contro Granada ed Espanyol che, da un lato, evidenziano la buona tenuta difensiva ma dall’altro fanno suonare un campanello d’allarme in fase offensiva, con il bomber Moreno (30 gol un anno fa) andato a segno solo in Supercoppa.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Under 2.51.651+No Goal2.75Risultato esatto: 1-06.00

La partita nel dettaglio

Dando uno sguardo alle probabili formazioni, il Cholo Simeone dovrà fare a meno dell’infortunato Joao Felix ma, oltre all’asso portoghese, anche Arias, Felipe ed Hector Herrera sono in dubbio per la sfida contro il Villarreal. In porta c’è Oblak, un’autentica certezza e uno tra i migliori portieri al mondo mentre la difesa a tre è composta da Savic, Gimenez ed Hermoso. Lemar e Llorente dovrebbero agire sulle fasce di un centrocampo a cinque che dovrebbe essere formato da Koke, Kondogbia con Rodrigo de Paul che non ha avuto bisogno di tempo per ambientarsi e prendere il ruolo di titolare, con ampia licenza di navigare sulla trequarti per dare manforte alla coppia in avanti, composta da Correa e Ferreira Carrasco, tenendo conto che Luis Suarez non è ancora al massimo della condizione e potrebbe partire nuovamente dalla panchina.

Unai Emery, invece, dovrà fare a meno di tre giocatori molto importanti, uno per ruolo: Dani Parejo, Samuel Chukwueze e Pau Torres non dovrebbero essere convocati per la sfida del Wanda Metropolitano, assenze nevralgiche per una squadra che ha bisogno di ritrovarsi e di sbloccarsi con il primo successo stagionale. In porta c’è Rulli, con la difesa a 4 composta, da destra a sinistra, da Foyth, Mandi, Raul Albiol e Pedraza. A centrocampo, Pino e Danjuma dovrebbero essere i due esterni a tutta fascia, mentre Trigueros e Capoue costituiscono il pacchetto in fase di costruzione e ostruzione. Là davanti, il peso dell’attacco è poggiato su Gerard Moreno, affiancato da Boulaye Dia, arrivato dal Reims dopo un’ottima stagione (14 gol in Ligue 1 dopo 7 dell’anno passato) che ha portato gli spagnoli ad investire su di lui per prenderlo.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...