Nella quinta e penultima giornata della fase a gironi della Champions League, l’Atalanta affronta la trasferta di Berna contro lo Young Boys. I bergamaschi, a meno due dalla testa del girone, sono chiamati ad ottenere i tre punti se vogliono tener vive le speranze di andare agli ottavi, gli svizzeri in caso di sconfitta sarebbero matematicamente ultimi.

Vince Young Boys3.90Pareggio3.80Vince Atalanta1.72

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Martedì 23 novembre 2021

Ora del calcio d’inizio? 21:00

Dove si gioca? Stadion Wankdorf (Berna)

Canale TV? Sky Sport

Young Boys-Atalanta: presentazione della partita e pronostico

Il destino dello Young Boys è appeso a un filo. La squadra di Wagner si gioca le ultime chance davanti al proprio pubblico, cercando di agguantare perlomeno il terzo posto valido per la qualificazione in Europa League. Non è comunque un grande periodo per gli svizzeri, colpiti dai tanti infortuni ai loro uomini chiave, difatti la squadra ha vinto solo una delle ultime sei partite giocate, perdendone anche tre consecutivamente. Nell’ultima giornata della Super League, giocata prima della sosta per le Nazionali, solo un gol di Siebatcheu al 93esimo ha evitato la debacle contro il Grasshoppers, nonostante questo lo Young Boys è comunque sceso al terzo posto della classifica, a meno quattro dal Basilea capolista ma con una partita in più da giocare. I campioni di Svizzera in carica avevano segnato sempre nei minuti di recupero al loro esordio nel gruppo F, quando avevano stupito il mondo battendo 2-1 i campioni del Manchester United. Da lì in poi sono arrivate solo sconfitte, particolarmente pesanti l’1-4 e il 2-0 subito dal Villarreal, ma anche l’1-0 di Bergamo firmato Pessina ha contribuito a rendere molto difficili i sogni qualificazione dei padroni di casa. I gialloneri hanno tre punti in classifica, meno due dagli orobici e meno quattro dalla vetta, ma se è pur vero che tutto è ancora aperto, è anche vero che perdendo il quarto posto sarebbe aritmetico.

L’Atalanta si trova di fronte una partita da non sbagliare. Gasperini lo sa e crede con fiducia nei mezzi dei propri ragazzi, che hanno avuto un inizio di stagione non semplicissimo ma stanno uscendo alla distanza. Sono sei le partite in cui i lombardi sono rimasti imbattuti, nell’ultima giornata di Serie A è arrivato anche un largo 5-2 contro lo Spezia, firmato da un Duvan Zapata in grande spolvero e dalla doppietta di Pasalic. I bergamaschi sono quarti in Serie A, venticinque punti, a meno sette dalla vetta ma anche a distanza di sicurezza da avversarie quali Roma, Lazio e Juventus. In Champions League il cammino è iniziato pareggiando con il Villarreal, poi la già citata vittoria nello scontro diretto dell’andata, per finire con la doppia beffa con il Manchester United: in Inghilterra i Red Devils hanno ribaltato il risultato da 0-2 a 3-2, al Gewiss Stadium Cristiano Ronaldo ha pareggiato due volte, la seconda al 91esimo, le reti dei nerazzurri. La banda del Gasp ora è chiamata a portare a casa i tre punti, per poi giocarsi tutto davanti ai propri tifosi contro il “Sottomarino Giallo”, nel match dell’8 dicembre. Non sarà facile, ma l’Atalanta vuole regalare a tutta Bergamo la terza partecipazione consecutiva alla fase a eliminazione diretta, la prima in cui dovrebbe finalmente essere possibile la presenza del pubblico sugli spalti.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Over 2.51.55Handicap Atalanta -12.90Risultato esatto: 1-312.00

La partita nel dettaglio

Passando alle formazioni, 4-4-2 di difesa solida e ripartenze per Wagner. Lo Young Boys schiera l’esperto Faivre in porta, al centro della difesa Nicolas Burgy e Sandro Lauper, sugli esterni bassi dovrebbero agire il giovane Hefty e il naturalizzato portoghese Ulisses Garcia. In mezzo al campo Aebischer e Sierro, sulle fasce pesa l’assenza di Fassnacht, sette gol nel campionato svizzero, e così a sostituirlo sarà Mambimbi, classe 2001 di origini congolesi. Dall’altra parte un altro giocatore dal DNA africano come Ngamaleu, colonna del Camerun, in attacco il bomber Meschak Elia e Jordan Siebatcheu, autore di gol importanti in quest’anno, come quello che ha steso lo United due mesi fa.

Gasperini risponde con il suo classico 3-4-2-1. Juan Musso difenderà i pali dell’Atalanta, protetto dal trio difensivo composto da Toloi, Demiral e Palomino. A centrocampo torna titolare Freuler, dopo la panchina preventiva con lo Spezia, insieme a Marten De Roon, sugli esterni Zappacosta e Maehle scelte obbligate visti gli infortuni che tengono fermi Gosens e Hateboer. Praticamente sicuro il ritorno dal primo minuto di Ruslan Malinovskyi sulla trequarti, insieme a lui sarà Pasalic a supportare la vena realizzativa dell’ariete Duvan Zapata.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...